Codice Etico

Il presente Codice Etico è stato elaborato al fine di riassumere ed esprimere i valori ed i principi etici fondamentali che l’Organizzazione di Volontariato ShowDesk segue nella conduzione delle proprie attività istituzionali. Sono destinatari del Codice, gli Organi Sociali ed i loro componenti, i partners, i consulenti, i collaboratori a qualunque titolo e qualsiasi altro soggetto che possa agire in nome e per conto di ShowDesk.

Condividere
sapere e conoscenze

La condivisione del sapere e delle conoscenze permette la crescita personale e professionale di individui e comunità. ShowDesk ripudia le logiche egoistiche di limitazione e privazione del sapere orientate alla detenzione esclusiva della conoscenza con lo scopo di favorire minoranze a discapito della collettività.

Valorizzare il talento

È compito di ogni individuo sentirsi responsabile dell’evoluzione culturale che lo circonda. ShowDesk si impegna nella ricerca di buone pratiche che possano aiutare gli individui nel riconoscere il proprio talento e quello del prossimo per generare la consapevolezza necessaria alla crescita sociale e culturale della collettività.

Volontariato

Il Volontariato identifica la forma più autentica del settore non profit. ShowDesk crede nell’esperienza del Volontariato come strumento di crescita sociale e coinvolgimento in attività educative e formative.

Educazione informale

La pratica e le esperienze ad essa connesse sono le basi sulle quali si fonda l’operato istituzionale di ShowDesk. Tutte le attività sono concepite con l’intento di innescare processi di educazione informale con l’obiettivo di trasferire competenze trasversali indispensabili in qualsiasi ambito professionale.

Capacity building e self improvement

Le attività istituzionali dell’organizzazione sono orientate all’investimento di tempo e risorse per migliorare i risultati di tutti soggetti coinvolti al fine di aumentarne gradualmente le responsabilità e l’autonomia.

Priorità ai giovani inoccupati, disoccupati e NEET

L’intento di ShowDesk è quello di beneficiare persone che vivono situazioni di disagio laddove il disagio consiste in varie forme di inadeguatezza dell’individuo rispetto al sistema sociale in cui vive. Coinvolgerli attivamente in processi costruttivi attraverso cui contrastare lo stato di sofferenza (o assenza di benessere) nel quale riversano, per sviluppare motivazione, autostima e consapevolezza delle proprie capacità.

Generare opportunità

Tutte le attività e le risorse messe in campo dall’organizzazione hanno l’obiettivo di generare opportunità di crescita per tutti i soggetti coinvolti. Le modalità operative di Volontari, collaboratori e partner sono immaginate e concertate con il fine di favorire occasioni di sviluppo condivise, individuali e collettive.

Gestione etica delle risorse

Tutte le risorse – nessuna esclusa – di qualsiasi natura e forma,  sono gestite secondo il principio della sostenibilità e messe a disposizione di tutto l’operato istituzionale secondo necessità e senza alcun vincolo di esclusività.