On Stage
– Manuel Canelles

Prima edizione: 2020
Formato chiuso: 17×24 cm
Numero di pagine: 136
Testi: M. Canelles, R. Melasecca, I. Termolino
Lingua: inglese
ISBN: 978-88-945393-0-1

 
 

Disponibile su ordinazione

Categoria:

ON STAGE è un progetto di arte contemporanea che affronta la tematica della messa in scena, della narrazione, del confine sottile e ambiguo tra rappresentazione e realtà. Attraverso una stratificazione di processi drammaturgici ON STAGE sviluppa i concetti dell’illusione e del condizionamento dove niente è reale fin tanto che non viene percepito come tale.

Manuel Canelles utilizza diversi linguaggi espressivi – video, performance, installazioni, fotografia – per rispondere a contesti, spazi, situazioni che incontra indagando la condizione provvisoria e ambigua della memoria e la precarietà dell’esistente. La sua pratica, spesso di natura partecipativa e relazionale, problematizza il confine tra realtà e rappresentazione e pone al centro della sua ricerca la natura enigmatica dello spazio e l’indefinitezza dei corpi che lo abitano. Svolge un ruolo attivo nel dibattito sulle arti contemporanee, curando progetti che attivano un transito di comunicazione tra autori storicizzati e artisti emergenti.